Gli II.SS

Essi si distinguono da tutte le forme di vita consacrata, perchè per i loro membri rimanere nel "secolo", cioè in pieno mondo, senza obbligo di vita comune, laici tra i laici, è elemento essenziale e determinante della loro vocazione, al pari della consacrazione a Dio.

Gli Istituti secolari Documenti Magisterali


Proponiamo l'elenco dei documenti fondamentali riguardanti gli Istituti Secolari.
Il testo completo e ufficiale di tutti i documenti si può trovare nel sito della CMIS

Provida Mater Ecclesia (2.2.1947)
Primo feliciter (12.3.1948)
Cum sanctissimus (19.3.1948)

 

Concilio Vaticano II:

  • Perfectae caritatis,11
  • Ad gentes, 40

 

Dal Codice di Diritto Canonico:

  • Gli Istituti di vita consacrata: can. 573-606
  • Gli istituti secolari (IS): can. 710-730

 

Paolo VI:

  • L'efficacia apostolica dipende dalla santificazione personale (al primo convegno internazionale degli IS, 26.9.1970)
  • Una presenza e una azione trasformatrice al di dentro del mondo (nel 25° anniversario della Provida Mater Ecclesia, 2.2.1972)
  • Una forma di consacrazione nuova e originale (ai Responsabili generali degli IS, 20.9.1972)
  • Una presenza viva al servizio del mondo e della Chiesa (25.8.1976)
  • Nel 30° anniversario della Provida Mater Ecclesia (2.2.1977)

 

Giovanni Paolo II:

  • Cambiare il mondo dal di dentro (al II° Congresso internazionale degli IS, 28.8.80)
  • Gli Istituti Secolari, fedele espressione della ecclesiologia del Concilio Vaticano II ( all'assemblea plenaria della CRIS, 6.5. 1983)
  • Animare le realtà temporali con lo spirito del Vangelo ( al III° Congresso internazionale degli IS, 28.8.1984)
  • Dilatare nel mondo l'opera della Redenzione percorrendo la via evangelica della Croce (al IV° Congresso Mondiale degli IS,26.8.1988)
  • Artefici della cultura e della solidarietà cristiana (al V° Congresso mondiale degli IS, 24.7.92)
  • Testimoni coraggiosi e coerenti di vera santità (al Simposium per il 50° anniversario della Provida Mater Ecclesia, 1.2.1997)

 

Esortazioni apostoliche:

  • "Christifideles laici", 56 (30.12.1988)
  • "Vita consecrata": 10, 50, 52, 53,54,56,78,97,99 (25.3.1996)


  •  

Congregazione per i Religiosi e gli I.S. (CRIS) :

  • Le persone sposate e gli Istituti Secolari (10.5.1976)
  • La formazione negli I.S. (6.4.1980)
  • I.S. e consigli evangelici (15.5.1981)
  • Messaggio agli I.S. dell'Assemblea Plenaria (6.5.1983)
  • Gli I.S.: la loro identità e la loro missione (documento per l'assemblea plenaria dei 3-6.5.1983)
  • Lettera alle Conferenze Episcopali dell'assemblea plenaria (6.1.1984)
  • Ai Responsabili generali degli I.S.: comunicazione sul Codice (18.1.1984)
  • Lettera ai Moderatori Generali degli I.S. (2.1.1988)

 

Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica (CIVCSVA) :

  • Primi Passi (19.3.1998)

 

Card. Ildebrando Antoniutti:

  • Prolusione al primo Congresso internazionale degli I.S. (20.9.1970)


  •  

Card. Eduardo Pironio

  • Discorso di Introduzione all'Assemblea dei Responsabili generali degli I.S. (23.8.1976)
  • Messaggio al II° Congresso Latino-Americano degli I.S. (12.7.1979)
  • Prolusione al II° Congresso mondiale degli I.S. (25.8.1980)

 

Card. Jean Jérôme Hamer

  • Prolusione al III° Congresso internazionale degli I.S. (27.8.1984)
  • Le conclusioni del Sinodo e le sue conseguenze per gli I.S. (24.8.1988)

 

Card. Eduardo Martínez Somalo

  • Indirizzo di apertura al Simposio nel 50° anniversario della "Provida Mater Ecclesia" (31.1.1997)

 

Terza Conferenza Generale dell'Episcopato Latino Americano (Puebla, 1979)

ISTITUTO SECOLARE SACERDOTI
SACRO CUORE

Via Baserga, 81 - 22100 COMO
Tel: 349.3507156
info@isssc.it